Riabilitazione Nutrizionale
Responsabile: dott. Riccardo Dalle Grave

L'unità di riabilitazione nutrizionale è dotata di 56 posti letto (45 per la degenza ordinaria e 11 per il day hospital) di cui 38 accreditati, divisa in due reparti: uno per la riabilitazione dei disturbi dell'alimentazione e uno per la riabilitazione dell'obesità grave.


Riabilitazione dei disturbi dell'alimentazione (anoressia nervosa, bulimia nervosa, disturbo da binge-eating, altri disturbi dell'alimentazione)
Il trattamento si basa sulla terapia cognitivo comportamentale migliorata (CBT-E), considerata dalla linee guida internazionali la più efficace forma di cura per tutti i disturbi dell'alimentazione, e include le seguenti procedure: (i) valutazione diagnostica multidimensionale (medica, psicologica, psichiatrica, nutrizionale e fisiatrica); (ii) alimentazione assistita; (iii) monitoraggio del peso e delle principali espressioni dei disturbi dell'alimentazione; (iv) incontro settimanale del pazienti con tutti i membri dell'equipe (tavola rotonda); (v) psicoterapia individuale; (vi) terapia di gruppo; (vii) terapia della famiglia (per gli adolescenti); (viii) intervento educativo: (ix) sedute di fitness; (x) scuola nell'ospedale (per gli adolescenti).
Il trattamento, individualizzato e flessibile con un approccio a moduli per affrontare le problematiche psicologiche specifiche di ogni paziente, è condotto da un'équipe multidisciplinare non eclettica, composta da medici, psicologi, psichiatra, dietisti, fisioterapisti ed infermieri professionali.
Il reparto è riconosciuto a livello nazionale e internazionale come una delle strutture leader nel trattamento dei disturbi dell'alimentazione e collabora nella ricerca sulla terapia cognitivo comportamentale applicata all'anoressia nervosa e ai disturbi dell'alimentazione negli adolescenti con il prof. Christopher Fairburn del centro CREDO Università di Oxford.

Il trattamento è stato descritto nelle seguenti pubblicazioni internazionali:

  • Dalle Grave R. (2013). Multistep Cognitive Behavioral Therapy for Eating Disorders: Theory, Practice, and Clinical Cases. New York: Jason Aronson
  • Dalle Grave R. (2012). Intensive cognitive behaviour therapy for eating disorders. New York: Nova Press.
  • Dalle Grave, R., Bohn, K., Hawker, D., Fairburn. C.G. (2008). Inpatient, Day Patient And Two Forms of Outpatient CBT-E. In C.G. Fairburn (Ed), Cognitive Behavior Therapy and Eating Disorders (pp. 231-244). New York: Guilford Press.
Il trattamento è descritto in italiano nel manuale del trattamento per i pazienti: L'efficacia del trattamento è stata valutata nel trial randomizzato e controllato eseguito in collaborazione con il prof. Christopher Fairburn dell'Università di Oxford: L'esito del trattamento è particolarmente promettente per gli adolescenti affetti da anoressia nervosa, come emerge da uno studio eseguito nei pazienti con meno di 18 anni di età: Gli esiti del trattamento nel 2015 e i confronti con gli esiti del 2014 si possono scaricare qui: Qui è possibile scaricare un libretto informativo sul trattamento residenziale dei disturbi dell'alimentazione applicato a Villa Garda:


Riabilitazione dell'obesità grave
Il trattamento è indicato per le persone affette da obesità grave o associata a complicanze mediche e/o psicologiche. Il programma adotta le più moderne strategie della terapia cognitivo comportamentale dell'obesità e prevede le seguenti procedure terapeutiche generali: (i) inquadramento diagnostico multidimensionale (medico, nutrizionale, psicologico e fisioterapico); (ii) riabilitazione nutrizionale; (iii) riabilitazione fisica; (iv) terapia cognitivo comportamentale individuale e di gruppo; (4) terapia di gruppo di gestione dello stress.

Il trattamento è condotto da un'équipe multidisciplinare non eclettica costituita da medici, psicologi, psichiatra, dietisti, infermieri professionali e fisioterapisti. Nel giugno 2012 l'unità di Riabilitazione Nutrizionale della Casa di Cura Villa Garda è stata accredita come EASO-COMs dall'European Association for the Study of Obesity (EASO) - www.easo.org

Nel marzo 2015 l'unità di Riabilitazione Nutrizionale della Casa di Cura Villa Garda è stata selezionata per far parte della rete di Centri accreditati SIO per la cura dell'Obesità

Il trattamento è descritto in italiano nel manuale del trattamento per i pazienti:

  • Dalle Grave R. (2015). Perdere e mantenere il peso con il programma di Villa Garda. Positive Press: Verona
L'efficacia del trattamento dell'obesità grave è stata valutata in un trial randomizzato e controllato: Dalle Grave R, Calugi S, Gavasso I, El Ghoch M, Marchesini G. A Randomized Trial of Energy-Restricted High-Protein versus High-Carbohydrate, Low-Fat Diet in Morbid Obesity. Obesity 2013;21:1774-1781.

L'efficacia del trattamento dell'obesità grave associata a disturbo da binge-eating e dell'obesità grave non associata al disturbo da binge-eating è stata valutata in uno studio caso-controllo con 5 anni di follow-up: Calugi S, Ruocco A, El Ghoch M, Andrea C, Geccherle E, Sartori F, Dalle Grave R (2016). Residential cognitive-behavioral weight-loss intervention for obesity with and without binge-eating disorder: A prospective case-control study with five-year follow-up. International Journal of Eating Disorders:http://onlinelibrary.wiley.com/doi/10.1002/eat.22549/abstract

Gli esiti del trattamento nel 2015 si possono scaricare qui: Qui è possibile scaricare un libretto informativo sul trattamento residenziale dell'obesità applicato a Villa Garda:

Qui sono descritte le opzioni per prenotare una visita specialistica per i disturbi dell'alimentazione e l'obesità e per avere informazioni su come accedere al ricovero nell'Unità di Riabilitazione Nutrizionale della Casa di Cura Villa Garda: